– Ristorante Stella Maris

Ricette

Tortino di cioccolato fondente con sorbetto alla pera

Posted on

per 4 persone
100 gr di burro
90 gr di cioccolato fondente
35 gr di farina
2 uova
120 gr di zucchero
2 pere
150ml di sciroppo

Sciogliere a 40 gradi il burro con il cioccolato e tenere da parte. Montare bene uova e zucchero, aggiungere a filo il burro col cioccolato e la farina.
Porre in frigo per 2 ore .Riempire degli stampini e cuocere per 10 minuti a 150 gradi.
Per il sorbetto frullare le pere e aggiungere lo sciroppo. porre in sorbettiera e mantecare.
Porre i tortino ancora tiepido nel piatto con un pallina di sorbetto e servire

Buon lavoro…………Buon appetito……………….

Lo Chef Gasparello Gianpiero Hosteria La CIAU

Tajarin al ragù di quaglia con ovetto al paletto

Posted on

Per 4 persone
400 gr di tajarin
2 quaglie medie
una cipolla media
vino rosso q.b.
4 ovetti di quaglia freschissimi

Pulie le quaglie e porle in una casseruola con la cipolla l’olio e qualche spezia.
Far rosolare e bagnare con il vino. regolare di sale e pepe e porre in forno a 200 gradi per 5 minuti.
Spopare le quaglie e tagliare a pezzettini, tirare la salsa di cottura e aggiungere la quaglia.
Cuocere i tajarin in abbondante acqua salata , colare nel ragù e saltare legando con poco parmigiano.
Finire il piatto co l’ovetto passato in padella con poco burro.
Buon lavoro..Buon appetito………………………

Lo chef Gasparello Gianpiero Hostria la CIAU

Carpaccio di fassone cotto al rosa cuori di carciofo stufati alla nocciola e pecorino di Fossa

Posted on

Per 4 persone :
400 gr di rotonda di fassone
4 carciofi medi
80 gr di nocciole
200 gr di pecorino di Fossa
olio sale pepe q.b.

Procedimento:
Sgrassare la rotonda e porla in una teglia da forno con olio extra vergine e una manciata di sale grosso. Infornare in forno preriscaldato a 160 gradi e cuocere per 40 minuti. Intanto pulire e lavare i carciofi, privarli della barba e sbollentare per circa 4 minuti. Porre in padella con olio extra vergine e le nocciole intere, e cuocere con coperchio a fuoco lento per circa 20 minuti. Affettare la rotonda porre nel piatto di portata, sovrapporvi i carciofi alle nocciole e alcune scaglie di pecorino di Fossa. Aggiustare di olio e pepe nero e servire!

BUON LAVORO E BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!

LO CHEF GIANPIERO GASPARELLO ‘HOSTERIA LA CIAU’

Sformatino di crostacei con ristretto di calamari e crostini .

Posted on

Per 4 persone
200 gr di code di gambero
120 gr di filetti di triglia di scoglio
3 uova
200 ml di besciamella
150 ml di panna da cucina.
250 gr di calamari freschi
200 gr di pomodorini tipo pachino
olio e sale q.b.

Procedimento
Sgusciare le code di gambero,privarle del budellino e saltarle in padella con poco oli extravergine.
Aggiungere i filetti di triglia e cuocere per un paio di minuti a fuoco vivo, regolare di sale e pepe.
Aggiungere un cucchiaio di passata di pomodoro e lasciar raffreddare.
Aggiungere la besciamella e le uova con la panna , riempire degli stampini e porre in forno a bagno maria a 140 gradi per 35 minuti.
Nel mentre far rosolare uno spicchio d’aglio im olio extravergine, toglierlo e aggiungere i clamari
precedentemente puliti e tagliati a quadretti. Aggiungere i pomodorini e cuocere per 10 minuti.
Sformare i flan in un piatto caldo, glassare con l’intingolo di calamari e aggiungere crostini di pane casereccio passato in padella con poco olio.
Buon lavoro… Buon appetito!

Lo chef Gianpiero Gasparello Hosteria La CIAU.

 

Siamo lieti di informarvi che Stella Maris si è aggiudicato il titolo di miglior locale di Albisola Superiore sulla base delle recensioni dei clienti su Restaurant Guru!